Crollare? No.

Crollare? No, perchè mai? Anzi!!!

Per tanti, di fronte alla paura, di fronte al non sapere e vedere come non serve essere “tutti a posto”, così fottutamente cari al prossimo per le belle cosine che si fanno, per tanti è rimanere di stucco.

Il tempo esige un punto di vista nuovo, come dire, più Acquariano: con più attenzione verso il prossimo, il nostro pianeta e noi stessi.

Tanti valori effimeri – spero – lasceranno il posto ad un’attenzione più profonda e una nuova scala di valori sarà presa davvero come principio morale.

Non la borsa firmata, il capetto tanto caruccio da esibire e la ricerca spasmodica di followers! Spero.

Al di là del aver nutrito adeguatamente l’Ego con l’effimero, cosa cambia? Mal che vada, si usino fiori di Bach!

 Si sta di fronte ad un momento : come d’autunno sugli alberi le foglie.

Così è. Ci vuole pazienza, attenzione, amore per se stessi, per il prossimo e –  spero –  anche libertà di parola e scrittura senza urtare nessuno.

Saturno esce dal Capricorno entra in Acquario, il 23 marzo. Tornerà retrogrado  il 2 luglio per uscire definitivamente dal Capricorno il 18 dicembre. 

Blocco della volontà collettiva ed individuale. Ne usciremo rinnovati.

Sempre si passa dallo sconcerto della sofferenza.

Come scriveva M.Proust: La sofferenza è uno stato che serve all’animo per prepararsi ad una situazione nuova.  Nulla di più vero.

Pazienza, attenzione, gentilezza e soprattutto: Educazione, mi pare che comprenda tutto.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...