Ecco l’autunno inoltrato.

Ecco l’autunno inoltrato..siamo a 3/4 di questa stagione. Sta cuocendo il bollito.

Ecco il Covid-19 nella sua 2°tornata.

Molti non ce la fanno più. Abbiamo tante possibilità interiori e non siamo carcerati , anche se tanti si sentono così. Possiamo scegliere l’ora d’aria o possiamo scegliere un respiratore. A scelta. preferisco la prima opzione perchè, come tutte le cose, il virus si indebolisce, terminerà.

La vedo come la possibilità di cercare la nostra creatività per stare meglio in una situazione scomoda, pericolosa e inaspettata.

Arrabbiati perchè tutto questo benessere, il mondo perfetto (propinato senza alcuna possibilità di approfondire quel dubbio a riguardo che ci aveva sfiorato) ci ha tradito.

Nessuno trova soluzioni, nessuno organizza situazioni. Il Mondo va avanti a tentativi. Eravamo in fila per 3 – con il resto di 2 – a fare i sempre più bravi consumatori. Manipolati e fiduciosi.

Adesso siamo tutti incazzati perchè il sistema ci ha gabbato. Alla fine dovremmo ringraziare il virus perchè ci dà la possibilità di toglierci dalla morsa del Dio Consumo e pensare un pochino.

Magari il tendere ad avere sempre di più per dimostrare che si è il meglio non è la via giusta, nemmeno la più bella. La borsa firmata, l’auto nuova che non posso sfoggiare capisco che non servono a nulla… approvati dagli imperatori del marketing globale…

Magari l’alimentare la competizione e l’invidia non è proprio il motore corretto per progredire e stare meglio.

Ecco l’autunno inoltrato con i suoi gialli e rossi e quella sfilza meravigliosa di ocra che ricopre il selciato in attesa del nuovo sbocciare.

Sono certa che, anche se saremo pesti, avremo acquisito molta più forza e determinazione per scegliere le cose migliori per noi stessi e per chi ci è vicino.

Sono certa che il marchio sulla maglietta, di due che manco conosciamo ma che chiedono un prezzo esorbitante, non sarà più fondamentale per dimostrare che siamo qualcuno..in mezzo a tante altre magliette con altrettanti marchi inutili.

Magari il ristoratore promuoverà offerte speciali per gli abitanti del quartiere. Magari scopriremo che il formato tribù è più arricchente, solido e utile del finto, malsano, commerciale, formato dei social, asociali…divide et impera.

Mi sto ridimensionando, sto cercando vie nuove di fronte a tutto l’effimero che mi ha sempre circondato ed ora, solo ora, è realmente tangibile la sua inutilità.

Ho trovato, per caso questo tipo e mi pare interessante, senza fazioni politiche o interessi personali.

Pensieri vari del fine settimana. Grazie dell’attenzione.🙏🏻🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️🙋🏼‍♀️🌺🌺🌺🌺🌺🌺🌺

13 risposte a "Ecco l’autunno inoltrato."

  1. amleta ha detto:

    Credo che molti di noi soffrano di meteopatia, mi pare si chiami così, cioè quando inizia a far buio presto, quando le giornate sono così grigie e inizia l’autunno, ci sentiamo meno vogliosi, meno attivi, più malinconici e appunto il clima non aiuta. L’autunno è molto bello coi suoi colori dorati ma il ciclo naturale richiederebbe un letargo che però noi esseri umani ci neghiamo. Quindi richiediamo al corpo di funzionare come sempre quando il corpo invece implora riposo.

    Piace a 1 persona

    1. auacollage ha detto:

      Concordo. Infatti è proprio la stagione di Saturno che richiede silenzio e introspezione. Cosa che un “letargo” o un tempo più lento può offrirci. Il virus potrebbe far assaporare almeno questa opportunità. Grazie di aver letto il mio pensiero è buona domenica.

      Piace a 1 persona

  2. Sara Provasi ha detto:

    Ciao! Concordo, è una riflessione che condivido e che sei riuscita a rendere anche poetica! Il dividi et impera è verissimo…
    E il discorso sulle cose in eccesso lo sto mettendo in atto da un po’ sul cosa e quanto avere e tenere tra oggetti, vestiti, ecc… Ne compro sempre meno e butto o regalo ciò che non uso. E sto cercando di farlo anche con i pensieri, anche se è la cosa più difficile!
    Bellissima poi la foto 💚

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...