L’attacco COVID-19 al cervello, non ai polmoni, innesca gravi conseguenze. — ORME SVELATE

Nei topi esposti a COVID-19 attraverso il passaggio nasale, i ricercatori hanno notato un attacco rapido e intensificato al cervello da parte del virus che ha innescato un esito più grave dell’infezione, anche dopo che i polmoni sono stati liberati dalla malattia.

L’attacco COVID-19 al cervello, non ai polmoni, innesca gravi conseguenze. — ORME SVELATE

2 risposte a "L’attacco COVID-19 al cervello, non ai polmoni, innesca gravi conseguenze. — ORME SVELATE"

    1. auacollage ha detto:

      Non credo sia stato possibile. Sono stati sezionati pochissimi cadaveri… chi vuoi ce abbia accetttao di donare il cadavere di un parente per salvare altre vite? So che è stato un problema.

      "Mi piace"

I commenti sono chiusi.