L’Era di Michele

Per l’Era di Michele

Dobbiamo sradicare dall’anima
tutta la paura e il timore
di ciò che il futuro può portare all’uomo.

Dobbiamo acquisire serenità
in tutti i sentimenti e sensazioni
rispetto al futuro.

Dobbiamo guardare in avanti in assoluta equanimità verso tutto ciò che può venire,
e dobbiamo pensare che tutto quello che verrà
ci sarà dato da una direzione del mondo
piena di sapienza.

Questo è parte di ciò che dobbiamo imparare in questa era:
a saper vivere con assoluta fiducia,
senza alcuna sicurezza nell’esistenza;
fiducia nell’aiuto sempre presente del mondo spirituale.

In verità nulla avrà valore se ci manca il Coraggio.
Discipliniamo la nostra volontà
e cerchiamo il risveglio interiore
tutte le mattine e tutte le notti.

R. Steiner.

Un mantra qui e un mantra là, male non ci fa. Al piano di sotto stanno traslocando. I figli hanno venduto la casa. dalle 6.30 vanno di autoscala . Meraviglia che sono al piano di sotto. Prima Ça ira: sempre da piccola questo era un inno che amavo molto, senza sapere perchè. Questione di Karma? C’est possibile.

Brezza d’essenza ha pubblicato due pensieri di Simon Weil. Interessanti. Uomini profondi si suicidano, donne profonde meno. La fede dà questa forza? Abbiamo maggiori capacità elaborative ( visto che anche il nostro corpo ha ben altre capacità, più raffinate visto che portiamo una vita)? Il tema dei pensieri della Weil pubblicati non è questo modo per terminare la vita riguardano la libertà e la tirannia, pensieri del 1940. Che risveglio ne? ma chissà Io e astrale dove sono andati!

Comunque, libertà, tirannia, controllo: stamattina la prima notifica è arrivata da wordpress: sono 3 giorni che pubblichi! E allora? Sono così, punto. Per fine mese mi sono iscritta a un corsetto ( figura intera, non mezzo busto…azz…che scemata questa aggiunta senza senso) sui vini bianchi ( anche qui il “sul”, “sui”, come essere appollaiati..mah, il “su” è sbrigativo).

Ecco, oggi è uno di quei giorni in cui comprendo in modo lampante che, per me, alla lunga, è sempre stata difficile la convivenza e perchè in albergo preferisco sempre fare colazione in camera. Buon fine settimana.🌼🙋🏼‍♀️

L’immagine: scuola guida sportiva 2017. Ecco oggi andrei a prendere qualche lezione in pista. Lezione dopo lezione sarei diventata bravina, ormai sono troppo prudente, invece prendendo confidenza con il mezzo e il circuito, soprattutto, correre non è niente male.